LA SCRITTURA SENSORIALE

Aggiornato il: mar 2


I CINQUE SENSI E LA MEMORIA –

con Franca Cribari.

Scrivere vuol dire dare un corpo alle nostre emozioni. Ecco perché chi scrive deve essere, prima di tutto, non solo un buon osservatore, ma qualcuno in grado di assorbire e percepire la realtà circostante per imprimerla poi nella memoria. La memoria sensoriale ci restituisce, a distanza di tempo, dettagli che pensavamo di aver perduto: il profumo dell’erba tagliata, il suono del campanello di una bicicletta, il pulviscolo che si muove in una striscia di luce, il sapore del sugo fatto in casa, la ruvidità di un foglio di carta da disegno; ogni volta che usiamo i sensi, registriamo una percezione, e sono i sensi che la imprimono nella memoria che, a sua volta, riesce a evocarla. La scrittura ci permette poi di dare una forma a quella percezione per poterla raccontare e farla durare. Ricorrere ai sensi, quando si scrive, è fondamentale per dare verosimiglianza alla storia, evitando di cadere in facili sentimentalismi. Uno scrittore deve, attraverso le parole, restituire a chi legge il mondo nella sua interezza, e ciò che scrive deve diventare un’esperienza coinvolgente.

Il nostro sarà un percorso graduale in cui addestreremo i sensi. Scriveremo trasformando le emozioni in qualcosa di concreto, attraverso esercizi che stimoleranno i canali sensoriali. Suoni, rumori, profumi, sapori e il contatto con oggetti e persone intorno a noi ci riconnetteranno con il nostro mondo, quello presente e quello perduto.

Un ricordo non è solo un pensiero.

I ricordi sono case in cui torniamo, dove possiamo ancora sentire scorrazzare il bambino che eravamo e il profumo del pomodoro fresco che cuoce sul fuoco.


SCHEDA CORSO

Il Laboratorio è rivolto a tutti. Numero partecipanti: da un minino di 4 a un massimo di 10 persone

LUOGO

- Il Laboratorio si svolgerà presso la sede di Teatrozero sita in via Monte san Michele n°5, a Cosenza

ARTICOLAZIONE E TEMPI -

Durata: N° 14 ore (sette lezioni della durata di 2 ore) da svolgersi nell'arco di tre mesi.

Le lezioni si svolgeranno il mercoledì ( orario da stabilire con gli allievi, comunque il pomeriggio ).

Possibile inizio corso: Da concordare.

MATERIALE DIDATTICO

A cura di Teatrozero.

QUOTA DI ISCRIZIONE = TESSERA/E + CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE

TESSERA ASSOCIATIVA ANNUALE :

Tessera Associativa, ANNO SOLARE DI INIZIO ATTIVITA', Euro 20,00 +

Tessera Associativa, ANNO SOLARE SUCCESSIVO ( solo se il corso si sviluppa su due anni solari ), Euro 20,00

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE AL CORSO:

Totale euro 210,00. Rateizzazione del contributo associativo in n° 3 quote mensili di Euro 70,00.


NOTE:

- ALLA FINE DEL CORSO SARA' RILASCIATO UN ATTESTATO.

- IL CORSO SI ATTIVA GRAZIE ANCHE ALLA TUA ADESIONE ED AL TUO IMPEGNO A VERSARE UN CONTRIBUTO ECONOMICO. LE RATE NON SONO DA CONSIDERARSI RELATIVE ALLA TUA PRESENZA O MENO AL CORSO. IN CASO DI TUO ABBANDONO DURANTE IL PERCORSO, O DI TUE ASSENZE, CI SPIACE, SEI TENUTO COMUNQUE A VERSARE PER INTERO IL CONTRIBUTO ASSOCIATIVO TOTALE RELATIVO AL CORSO O AL MODULO AL QUALE TI SEI ISCRITTO.

PER OTTENERE INFORMAZIONI O PER ISCRIZIONI, CHIAMA O INVIA UN MESSAGGIO AL 3201435340 E SARAI RICONTATTATA/O, OPPURE CLICCA QUI.

#DinoGarrafa #teatrozero #wwwteatrozeroorg #wwwdinogarrafait #FrancaCribari #ScritturaCreativaaCosenza #CorsiteatroaCosenza

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now